neibar on fire

Neibar on Fire: la finalissima!

Non sembra vero che siamo già arrivati alla finale del nostro primo contest :  Neibar on Fire…! Eppure eccoci qua.

Durante le tre serate di selezioni, si sono dati battaglia ben dieci artisti.

I giudici, (che ringrazieremo meglio più avanti per aver partecipato con entusiasmo a questa iniziativa) hanno decretato i nomi dei tre finalisti che avranno l’opportunità di vincere il contest aggiudicandosi il premio e la gloria!

Noi ci siamo divertiti tantissimo ad organizzare il Neibar on fire, che ricordiamo nasce proprio per dare un’opportunità a dei giovani musicisti, di farsi conoscere e di suonare in pubblico diffondendo una cultura musicale alternativa a quella che viene oggi proposta come l’unica e sola possibile. Ci siamo riusciti? Ai posteri l’ardua sentenza! Mal che vada, non possiamo dire che non ci abbiamo provato!

Ci tengo a precisare che niente sarebbe stato possibile grazie al supporto di tutto lo staff, degli sponsor e di coloro che sono venuti, ed hanno contribuito alla riuscita di questo evento. E questo lo ripeterò ancora ed ancora, perché davvero siete stati preziosissimi.

I FINALISTI

Ecco i nomi dei tre artisti in gara:

Frederikk: nome d’arte di Frederick Betteridge. Collabora con altri gruppi, ma ha questo progetto solista da circa quattro anni. E’ uscito il suo primo EP due anni fa, chiamato “Vola tutto”. Genere blues/folk con testi in italiano.

Le ossa: Duccio e Fabio, suonano insieme da un anno circa, alternative/rock in italiano, con influenze di elettronica. Vengono da Firenze.

Emotional Ketchup Burst: Davide, Andrea, Giacomo, Michele e Michele. Suonano insieme dagli inizi del 2017, stanno lavorando al loro primo album. Suonano rock psichedelico.

Frederick Betteridge in un momento della sua esibizione

LA GIURIA (e che giuria…)

Per ognuno di questi ragazzi sarà un privilegio ulteriore potersi esibire davanti ad una giuria davvero importante.

Andrea Gozzi, musicista di fama internazionale, autore del libro “Appunti di Rock”, nonché chitarrista de i Matti Delle Giuncaie.

Fabrizio Pocci, ama definirsi un “patito di musica”. Polistrumentista ha dato vita ad un progetto che ha da subito raccolto un grande entusiasmo: Fabrizio Pocci ed Il Laboratorio.

Giovanni Germanelli, musicista, autore ed arrangiatore. Si occupa di promozione e di produzione discografica. La sua presenza non può che confermare la sua professionalità. Sarà infatti lui a lavorare con l’artista vincitore per quanto riguarda la promozione in radio e in riviste del settore.

Enrico Greppi, in arte Enriquez. Cantante e chitarrista, leaderd indiscusso de la Bandabardò.

Chissà che da questo contest non ne possa uscire qualcosa di veramente bello per qualcuno! E’ stato davvero emozionante vedere come piano piano da semplice idea campata in aria, abbia preso vita grazie all’aiuto e all’impegno di un gruppo di lavoro che ha funzionato alla grande. Senza dimenticare gli sponsor grazie ai quali tutto questo è stato possibile e realizzabile!

La prima edizione non è ancora finita che già stiamo pensando alla seconda, perciò non disperatevi!

IL PREMIO DELLA GIURIA

Il vincitore della prima edizione del Neibar on Fire, si aggiudica:

  • Una promozione RADIO / TV / WEB ed UFFICIO STAMPA grazie a www.germanelli.com
    -preparazione comunicato stampa singolo;
    -impostazione promozione;
    Uscita del singolo;
    -Invio comunicato stampa ai magazine online ed alla stampa nazionale e locale;
    -Comunicazione sul web;
    -Invio del brano alle radio italiane (oltre 700 contatti) tramite Digital Delivery*;
    -Inserimento Artista sui siti nazionali di monitoraggio:
    CLASSIFICHE INDIPENDENTI www.classificaindipendentiweb.eu;
    -Invio eventuale videoclip a tutti i canali musicali;
    e web tv con inserimento garantito in circuito Tv locali presenti su Digitale terrestre (oltre 100 emittenti);
    -Recall a Radio, Magazine;
    – Contatti con le principali riviste e classifiche indipendenti;
    – Aggiornamenti giornalieri o settimanali tramite email.

 

  • Una REGISTRAZIONE PROFESSIONALE di un singolo presso il CROSSROAD STUDIOS, di Marco Mezzacapo.

La giuria del Neibar on Fire

IL PREMIO DEL PUBBLICO

Abbiamo deciso di decretare anche un ulteriore vincitore. Colui che ha ottenuto più voti dal pubblico, parteciperà di diritto, durante la giornata di domenica 24 settembre, ad esibirsi alla Festa del vino e dell’Uva che si terrà in Venturina Terme. Salirà sul palco con molti artisti, per un concerto che sarà una propria festa nella festa! Il gruppo che ha ottenuto più voti sono i Variotinti, rock band del pisano ma per motivi personali non potranno essere presenti. Per questo, vince il premio del pubblico il secondo classificato: Riccardo Fucheris!

IL SUPER OSPITE

Per concludere in bellezza, abbiamo pensato ad un modo per ringraziare tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questa iniziativa,e tutti coloro che l’hanno resa viva, credendo in niente più che un’idea. Concretizzarla è stata la parte più difficile ma anche la più divertente. In pochissimo tempo ci ha appassionato e ognuno ha messo a disposizione le competenze ed il tempo a sua  che in qualche modo sono stati la scintilla che ha dato il via al Neibar on fire!

Insomma per farvela breve, sarà nostro ospite Tommaso Novi, co-fondatore de “I Gatti Mézzi“, il quale ha intrapreso una carriera solista pubblicando l’album “Se mi copri rollo al volo”, continuando a scrivere in modo ironico e a comporre musica jazz.

Bene, questo è tutto. Vi aspettiamo per il gran finale!

 

Ringraziamo i nostri sponsor:

AudioRumor, Le Cibarie, Green&Go Venturina, www.germanelli.com, Crossroad Studios, Toscana Alimentare, Via Col Video, Asja Cartolibreria, Martini Store, Eredi Micaelli Lido, Rigoli, Sei Venturinese se, Super casa Bucciantini, Torre Mozza Relais, Valentina bags and more, Pizza mania, Re habitat surf school, Apicoltura Tognoni, Gati, Bagno Baratti, Bnatural Naturism&glamping.

 

Ringraziamo pubblicamente tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questo contest:

Renella ed il Neibar Laboratorio, Nico Grassi e Samuel Pellegrini per il grandissimo lavoro, i consigli e per essersi messi in gioco. Lorenzo Manzini per le grafiche ed il supporto morale. Matteo Cioni per il preziosissimo aiuto logistico e non solo! I giudici che si sono susseguiti durante le serate. Gli artisti che si sono messi in gioco e che ci hanno davvero emozionato. Un enorme grazie va a tutti voi che ci avete sostenuto con la vostra presenza. Si è creata una sinergia stupenda che ci ha portato esattamente a questa sera e chissà che non possa proseguire anche in futuro! Tutti i complimenti e gi incoraggiamenti sono stati davvero apprezzati e in qualche modo ci fanno capire che ci stiamo muovendo nella direzione giusta.

Per il momento è tutto, non resta che augurare ai finalisti un gigante in bocca al lupo!

Digiprove sealCopyright secured by Digiprove © 2017 giulia fulceri

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.