Screen Shot 2017-09-27 at 11.04.43

  Bentornati amici della Tribù…

Il Contest Neibar On Fire si conclude qua. La finale è stata emozionante e carica di suspance.

Nelle varie settimane abbiamo seguito i ribaltamenti della classifica ed il pubblico ha detto la sua, premiando gli artisti che preferiva.

È stato un evento ricco  di imprevisti che ha divertito tutti e sono sicura che ha strappato almeno un sorriso ad ognuno di voi.

Problemi tecnici, problemi lavorativi della band, la mutevolezza del tempo.. insomma, l’ansia ci ha accompagnato per tutto il percorso, ma ne è valsa la pena.

Band sconosciute hanno avuto la possibilità di esibirsi sul nostro palco. Personaggi fino ad oggi sconosciuti si sono fatti notare ed oltre ad aver lasciato un posto nel nostro cuore, sono certa che hanno rimediato  anche qualche ingaggio per le future serate.

Un ringraziamento speciale..

Durante le varie serate abbiamo ricordato più di una volta i nostri preziosissimi sponsor, senza i quali, questa manifestazione non sarebbe stata realizzabile.

Audio Rumor, Green&Go, Le Cibarie, Cross Road Studios, Germanelli, Sei Venturinese Se, Az Agricola Rioli, Eredi Micaelli, Martini, Asja Cartolibreria, Blu Scuro, Via con Video, Toscana Alimentari, Torremozza, Supercasa Bucciantini, Valenina bags&more, Dolce Vita, Pizza Mania, Rehabitat, Apicoltura Tognoni, Gati, Bagno Baratti, BNatural ed Animal Eco.

Il premio del pubblico

Come preannunciato, il premio del pubblico è andato ai Variotinti che avevano totalizzato un punteggio pari a 61 voti. Tuttavia, per impegni lavorativi, hanno dovuto rinunciare e quindi il premio è passato al secondo classificato: Riccardo Fulcheris.

Il nostro rapper/cantautore si è esibito alla Festa dell’Uva a Venturina Terme, durante la manifestazione, accompagnato da artisti famosi e molto talentuosi della zona.

La giuria

Per la finale, la nostra giuria è stata selezionata ad hoc, per assicurare prestigio ed un’esperienza unica ai nostri concorrenti.

Enrico Greppi in arte ERRIQUEZ un bilingue dal passato franco-lussemburghese, cantante autore e chitarrista italiano, leader del gruppo folk toscano Bandabardò.
Fabrizio Pocci, artista polistrumentista, a tutto tondo ma senza vie di mezzo, puro e onesto sognatore. Esordisce nel 2015 con l’EP “Il migliore dei mondi” (Vrec) prodotto da Enrico Greppi accompagnato dalla sua band Fabrizio Pocci e Il Laboratorio.
Giovanni Germanelli, consulente artistico, autore, produttore, arrangiatore, organizzatore di eventi, promoter Radio/Tv.
Andrea Gozzi, chitarrista per artisti italiani ed internazionali, tra cui I MATTI DELLE GIUNCAIE.

I concorrenti

Si sono sfidati sul nostro palco i tre semifinalisti che erano primi in classifica: Emotional Ketchup Burst, Frederikk e Le Ossa.

I primi a salire sul palco sono stati gli EKB. Hanno affrontato problemi tecnici come sbalzi di corrente e nonostante tutto sono stati bravissimi a realizzare un’ottima performance. La fidanzata di uno dei musicisti si è calata nella veste di Hair Stylist ed ha studiato un outfit ed acconciatura ad hoc per l’esibizione. La loro presenza scenica era sensazionale.

Nonostante ciò, la giuria ha penalizzato un po’ l’originalità delle canzoni dando a malapena la sufficienza.

I secondi ad esibirsi sono stati Le Ossa.

Fabio e Duccio ci hanno fatto prendere un infarto. Dopo aver regolarmente effettuato con successo il sound check del pomeriggio, la sera hanno rischiato di non potersi esibire.

Problemi tecnici con l’attrezzatura ha concesso loro di suonare meno del previsto ed anche per loro la performance musicale ha raggiunto i limiti della sufficienza da parte dei giurati.

L’ultimo è stato Frederikk. Il nostro One Man Show ha fatto una performance notevole. La giuria è rimasta molto colpita dall’originalità dei testi e delle composizioni, premiandolo con voti molto alti.

Frederick Betteridge in un momento della sua esibizione

Ricapitolando:

Terzo posto per EKB con 69 pt.

Presenza scenica: 24pt;

Performance musicale: 24 pt;

Originalità: 21pt.

Secondo posto per Le Ossa con 82,5 pt.

Presenza scenica: 28 pt;

Performance musicale:25 pt;

Originalità: 29,5pt.

Podio per Frederikk con 87 pt.

Presenza scenica: 27,5 pt;

Performance musicale: 30,5 pt;

Originalità: 29pt.

Si conclude cosi la prima edizione del `Contest Neibar On Fire 2017. Alla prossima!

(Blogger)

Background Economico, passione per il Marketing e Comunicazione d'impresa, sognatrice da sempre. Ho deciso di fondare l'associazione Triblog per realizzare progetti multidisciplinari e condividere passioni, creatività, idee...

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.