IMG-20170313-WA0004

Dopo aver parlato di allenamento all’aria aperta, voglio affrontare oggi un argomento che sicuramente conosceranno in tanti.

Un argomento molto di moda negli ultimi anni: la camminata! Tutti sappiamo quanto sia importante camminare, fa bene alla circolazione, aiuta a controllare lo stress ed è un’ ottima scusa per stare in compagnia dei nostri amici o di chi preferiamo, specialmente durante un bel weekend soleggiato.

La tipica passeggiata in campagna o sulla spiaggia è un vero toccasana! E fin qui tutto ok.
Ma…parlando di fitness, e in questo caso di dimagrimento…

…quanto è davvero utile andare a camminare?

Si sa, questo è il periodo in cui tanti si accorgono che l’estate sia davvero vicina e quindi devono fare assolutamente qualcosa per rimediare all’inattività degli ultimi mesi.

Decidono, allora, sopratutto le donne, di andare a camminare, magari in compagnia di un’amica, per perdere quei kg di troppo e per tonificare cosce e glutei… ma siamo sicuri che la sola camminata sia tanto miracolosa? Se così fosse, se bastasse soltanto camminare un po’ per ottenere i risultati tanto desiderati, tutte le vie della città sarebbero invase da persone che camminano…

Ovviamente non è cosi!

Come detto, camminare, quindi inteso anche come ogni attività cardio fa benissimo, ma deve essere valutata molto attentamente.

Vediamo insieme alcuni metodi che possono o non possono funzionare

Quando una persona, spesso donne, anche sedentarie da alcuni mesi, decide di cominciare questa nuova attività, di solito è molto decisa e motivata e ha veramente l’obiettivo di raggiungere dei risultati concreti, arrivando persino a fare qualche sacrificio a tavola. Tuttavia questa motivazione in genere dura molto poco, giusto il tempo di prendere coscienza del fatto che, tutta la fatica fisica e psicologica impiegata, non viene ripagata nel giro di poco tempo con i tanto voluti glutei tonici e addome piatto.

Come mai? Non dicono tutti che camminare fa bene e fa dimagrire?

L’errore fondamentale è impostare la camminata come unica attività principale per dimagrire!

Mentre altro errore, non meno grave, che sento spesso, è “premiarsi” con un abbondante spuntino o cena, dopo un’ ora di attività fisica (blanda)!

La camminata, come la corsa, è un attività che di per se non alza il vostro metabolismo ,ma vi fa solo bruciare calorie (poche) durante il suo svolgimento, riportando il vostro consumo calorico ai livelli di partenza una volta terminata. Spesso e purtroppo, la camminata è associata a regimi alimentari ipocalorici, pensando che “mangio meno, cammino, quindi dimagrisco”, quando invece quello che succede veramente è “mangio meno, cammino, e dopo un mese sono più grasso”.

Questo succede perché mangiando poco, il corpo comincerà a prendere energia dai vostri muscoli, abbassando il metabolismo e dunque il consumo calorico giornaliero, che vi porterà inevitabilmente ad ingrassare nelle settimane e mesi successivi!

Quindi cos’è meglio fare?

Se volete camminare, camminate!

Ma non dovete impostare la vostra camminata come unica attività principale, altrimenti i risultati saranno solo quelli descritti poco prima. Dovreste invece puntare ad alzare il vostro metabolismo tramite allenamenti con sovraccarichi, tanti o pochi che siano, purché siano sovraccarichi!

Sono l’unico modo per garantirvi il tanto desiderato dimagrimento sano. Se non volete proprio segnarvi in palestra, potete fare esercizi a corpo libero al parco, ai giardini, al mare, magari proprio nel mezzo della vostra camminata, ciò che è importante è farli!

Perché senza quelli i vostri glutei non si alzeranno e le vostre cosce non diminuiranno..anzi! Non si dimagrisce solo camminando!

Spero, come sempre, di esservi stato di aiuto e se volete dei consigli su come impostare un allenamento di questo tipo,contattatemi!

Il vostro Personal, Andrea.

andreaventuri.fitness@gmail.com

One Comment

  1. Siamo tutti diversi,c'è chi riesce a dimagrire con lo sport o dieta,alcuni invece hanno vari problemi fisici o psicologici che impediscono il corso normale delle cose. Penso che solo la dieta e gli esercizi non bastano per perdere il peso subito, si può prendere anche un trattamento con le pillole dimagrante, io ho preso reductil dosaggio 15mg e ho riuscito perdere 9kg in due messi, personalmente l'acquisto su questo sito www.pharmacy-weightloss.netcon sicurezza posso consigliare i risultati saranno garantiti

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.