22382398_1112273342241798_2803524901320572626_o

Sea Shepherd: conosciamo meglio questi pastori del mare

 

“Costituita nel 1977, Sea Shepherd Conservation Society (SSCS) è un’organizzazione internazionale senza fini di lucro la cui missione é quella di fermare la distruzione dell’habitat naturale e il massacro delle specie selvatiche negli oceani del mondo intero al fine di conservare e proteggere l’ecosistema e le differenti specie.
Salvaguardando la delicata biodiversità degli ecosistemi oceanici, Sea Shepherd opera per assicurarne la sopravvivenza per le generazioni future. Il Capitano Paul Watson, fondatore e attuale presidente dell’associazione, è un famoso e rispettato leader nelle questioni ambientaliste.”

Ha una flotta di navi a disposizione, con cui naviga per tutti i mari del mondo, ed è per questo che necessita di molti fondi e risorse per perseguire questi nobili obiettivi. Ci sarebbe molto da scrivere sui volontari e sulle loro imprese eroiche, ma per chi volesse saperne di più, qua potete trovare tutte le risposte alle vostre domande.

scioglimento dei ghiacci

Parola d’ordine: solidarietà

Il mondo è un posto meraviglioso, ma noi siamo troppo presi dalle nostre fragili esistenze che non ce ne rendiamo conto! Eppure basterebbe così poco per fare la differenza!
I problemi ambientali stanno diventando sempre più grandi e l’attenzione è sempre alta, ma la strada è ancora lunga ed in salita. Quella piccola parte di umanità che cerca di opporsi attivamente, spesso non vede mai ripagati i propri sforzi. Ma non sono qui per farne una questione morale!
Dico solo che le notizie sono sempre più allarmanti ma la tentazione è sempre quella di aspettare che qualcuno risolva le cose.

Quel qualcuno sono gli attivisti di Sea Shepherd, per esempio.

 Presente in Italia dal 2010, Sea Shepherd Italia Onlus svolge numerose attività su tutto il territorio. Importantissima è la sensibilizzazione di un numero sempre maggiore di persone e la raccolta di fondi e di beni di prima necessità, per gli equipaggi impegnati nelle varie campagne in giro per gli oceani.

 

Come ripete sempre il capitano Watson: se l’oceano muore, muoriamo anche noi, e questo dovrebbe farci riflettere! Noi lo abbiamo fatto, ed è così che è nato:

Artisti Uniti per Sea Shepherd

Sabato 28 ottobre 2017, si terrà presso il Circolo Culturale Neibar Laboratorio, un’ asta di beneficenza il cui ricavato sarà totalmente devoluto a Sea Shepherd Italia Onlus.
Un evento che speriamo attiri tante persone e che è stato reso possibile grazie a tutti gli artisti che hanno partecipato donando i propri lavori.

Il Neibar diventerà per l’occasione una vera e propria galleria d’arte, dove le varie opere saranno messe in mostra per essere ammirate e anche.. aggiudicate!
Per l’occasione si potrà degustare un’apericena vegan e a seguire ci sarà la proiezione del bellissimo documentario Sharkwater.  

Sea Shepherd

Gli Artisti che metteranno all’asta le proprie opere sono:
Signor Mati, Giampaolo Talani – pagina ufficiale, Gisella Giovannoni,
Riccardo Riccobono, Martina Marzilli, Angela Nencioni, Luigi Ambrosio, Antonio Tursi, Eugenio Bucci, Federica Sacchini, Mannari Enrica, Elena Sarti, Francesco Corsi, Debora ciolli, Stefano Bianchi, Andrea Verdura, Pesci che volano, Riccardo Pocci ……e molti altri!

A tutti loro va la nostra stima e un ringraziamento speciale. Hanno donato un pezzo del proprio lavoro, che ha richiesto sacrificio, tempo e denaro. Un gesto davvero bello e che speriamo possa contribuire a questa importante causa!

Beh, adesso tocca a te fare la tua parte… Ti aspettiamo per una serata all’insegna della solidarietà!

E ricordati: se pensi di essere troppo piccolo per fare la differenza, prova a dormire con una zanzara in una stanza chiusa!

 

Digiprove sealCopyright secured by Digiprove © 2017 giulia fulceri

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.